Montiglio Monferrato

Bolaffi accende passione per le auto

Aste Bolaffi riaccende la passione per i motori: dopo il debutto alla Pista di Arese in primavera, per la seconda asta dedicata alle auto, sabato 17 novembre a Torino, la maison punta su memorabilia automobilistici, vetture youngtimer e classiche. Dei 235 lotti, un'ampia selezione proviene da Bertone, nome che ha scritto una pagina importante di storia del car design. Ricca la sezione delle 'youngtimer', le 'classiche del futuro'. Come la Lancia Delta Integrale Evoluzione 1 del 1991, che oggi vale 60-70 mila euro. Nel segmento lusso si distinguono la Ferrari 456 M Pininfarina del 1999 e la Porsche 911 Carrera 4 993 Coupé del '96. Fra le utilitarie spicca la Fiat Punto Cabrio Bertone del '95, il primo esemplare prodotto, che si pensa usata per qualche tempo da Nuccio Bertone in persona. "Un'asta trasversale con pezzi molto interessanti dal punto di vista collezionistico, ma anche accessibili per giovani amatori, appassionati e restauratori", commenta Filippo Bolaffi, amministratore delegato Aste Bolaffi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie